TVMI.it

La TV di Milano e Lombardia

Caos Vaccini, parte il nuovo Hub vaccinale al Parco di Trenno, ma si bloccano le vaccinazioni

Vaccinazioni, avanti tutta, anzi tutti fermi. Paradossalmente, nel giorno in cui si apre al pubblico il nuovo hub del Parco di Trenno, pensato insieme ad altre soluzioni per accelerare la campagna vaccinale, scoppia il Caos per la sospensione, cautelativa, delle somministrazioni del vaccino AstraZeneca, a seguito del supplemento di indagini attivato da Ema ed Aifa dopo la segnalazione di alcune reazioni che potrebbero essere collegate al vaccino.

Il Drive through di Trenno prevede un sistema di somministrazioni che ogni giorno, in nove ore, può eseguire duemila vaccinazioni. Una sorta di “catena di montaggio” dove due linee lavorano alle inoculazioni mentre altre sei continuano a eseguire tamponi. Le somministrazioni ai cittadini sono aperte dalle 8.30 alle 17.30 ed i primi a sottoporsi alle iniezioni sono i docenti, che ricevono il preparato di AstraZeneca. Dall’accettazione alla somministrazione, i tempi medi sono di 5 minuti senza scendere dall’auto, a cui se ne aggiungono altri 15 per l’attesa all’interno del parcheggio nel caso di eventuali reazioni avverse. 

All’inaugurazione dell’impianto, e’ intervenuto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, il Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana e il vice-sindaco di Milano, Anna Scavuzzo.

Lascia un commento