TVMI.it

La TV di Milano e Lombardia

MIMO weekend di auto e motori in citta’ ed all’autodromo

70 MODELLI GREEN A DISPOSIZIONE DEL PUBBLICO AL CASTELLO SFORZESCO e SUPERCAR IN AUTODROMO A MONZA.



Oltre 130 modelli esposti all’aperto, per le strade del centro di Milano, in una mostra gratuita per il pubblico che, passeggiando per corso Vittorio Emanuele, piazza Duomo, piazza della Scala, via Mercanti e via Dante, potrà vedere le proposte attuali di 64 brand espositori, a quattro e a due
ruote. Oltre a vederli, gli appassionati hanno potuto anche provarli su strada: oltre 70 sono le vetture elettriche e ibride a disposizione dei visitatori al Castello Sforzesco nei test drive.
Nei primi tre giorni di MIMO il pubblico ha dimostrato un grande entusiasmo, passeggiando per le strade della città con tutti gli accorgimenti che la situazione sanitaria impone, aiutati anche dalla tecnologia del QR code dei totem delle pedane che arriva a sostituire il personale, fornendo tutte le informazioni tecniche di ciascun modello, le immagini, i video e i link per prenotare prove su strade e al configuratore e diminuendo così l’interazione. E la tecnologia aiuta anche chi non passeggiando per le strade di Milano ha potuto godersi MIMO direttamente a casa propria MIMO su
www.milanomonza.com, sito ufficiale della manifestazione aggiornato costantemente con foto e video di ciascun modello.
MIMO affianca alla sua anima statica ed elegante milanese quella adrenalinica e della passione di Monza, con l’Autodromo inaugurato dalla premiere Dallara EXP arrivata in pista con l’ex pilota di Formula 1, Marco Apicella.


Una chicca che è stata lo start dello spettacolo sceso in pista con Pagani, Ferrari, McLaren, Porsche, Lamborghini e poi ancora la collezione Martini della Fondazione Macaluso e per finire i colori e rombi della Supercar Night Parade, la sfilata di oltre 150 hypercar e supercar di collezionisti che da
tutta Italia che hanno celebrato la passione per i motori e la voglia di incontrarsi, nel rispetto delle normative.

Lascia un commento