Salone del mobile

TVMI.it

La TV di Milano e Lombardia

Una panetteria del milanese produce un pane con i colori della bandiera ucraina

Un pane in cassetta giallo e blu, i colori della bandiera ucraina la cui vendita vede il ricavato devoluto a favore dei profughi di guerra. È l’idea di Matteo Cunsolo, maestro panificatore de La Panetteria, panificio di Parabiago, hinterland nord ovest di Milano.

‘Il pane per la Pace’ rappresenta una goccia nell’aiuto alle persone colpite da questo conflitto. Faccio il pane e cerco di mettere ciò che so fare per esprimere la solidarietà e contribuire a raccogliere fondi per assistere i bambini e le loro famiglie. Spero che questo messaggio di pace, attraverso il pane, si diffonda nelle case e fra le famiglie”.

Per dare al pane la colorazione che riprende quella della bandiera ucraina, il panificatore usa zafferano e un infuso di Clitoria Ternatea, una tisana preparata con i fiori essiccati del Butterfly Pea. La scritta ‘Peace’ è invece fatta con burro di cacao spruzzato sul pane attraverso un apposito stampo. L’intero ricavato dalla vendita di questo pane speciale viene devoluto al Lions Club ‘Giuseppe Maggiolini’ di Parabiago che dal 27 febbraio ha attivato una raccolta fondi pro Ucraina diretta al Lions Clubs International Foundation.

Fonte milanotiday

Lascia un commento