Salone del Mobile: 18/23 aprile 023

TVMI.it

La TV di Milano e Lombardia

Inaugurata a FieraMilano l’edizione 2022 di Artigiano in Fiera

 3/11 dicembre a Fieramilano (Rho).

Pioggia intesa come meteo, e pioggia di visitatori, alla prima giornata della manifestazione, che si sviluppa su sette i padiglioni, vede coinvolti e 2.350 gli espositori provenienti da 84 Paesi del mondo, con 27 ristoranti e 18 luoghi del gusto.

All’inaugurazione presenti, tra gli altri, il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, e il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, .

Per Sala, l’evento rappresenta “Milano, popolare e aperta a tutti: è un’iniziativa che anima la nostra città e che dà a tutti opportunità e occasioni di incontro, la manifestazione va avanti da un quarto di secolo con grande merito, con la forza di rilanciare e andare avanti” e unendo il “valore dell’Italia con il valore dell’internazionalità e della sostenibilità”.

“Ci aspettiamo un milione di visitatori” – “L’Artigiano in Fiera è una tradizione – ha quindi spiegato Luca Palermo, amministratore delegato di Fieramilano -. La cosa bella è che i padiglioni sono pieni anche di giovani quindi è una tradizione che si tramanda, si innova e rinnova. Ci sono 80 Paesi rappresentati con il meglio del saper fare, ma c’è anche tanta innovazione”. Quest’anno, ha quindi concluso, “ci aspettiamo un milione di visitatori”.

Artigiano in Fiera è “uno strumento formidabile per l’artigianato, per sostenere e consolidare in questo momento così critico il business delle piccole aziende e per la loro per la loro sopravvivenza nel 2023”, ha aggiunto Enrico Pazzali, presidente di Fondazione Fieramilano.

Lascia un commento