Salone del Mobile: 18/23 aprile 023

TVMI.it

La TV di Milano e Lombardia

Venerdì 2 dicembre, sciopero generale nazionale

 

Per venerdì 2 dicembre è stato proclamato uno sciopero generale a livello nazionale di tutti i settori pubblici e privati a cui hanno aderito i sindacati AL COBAS, CUB trasporti e USB.

Linee ATM

Le metropolitane sono garantite per tutta la giornata. Potrebbero esserci conseguenze sul servizio dopo le 18. Bus, tram e filobus potrebbero non essere garantiti dalle 8:45 alle 15 e dopo le 18.

Funicolare Como-Brunate

Lo sciopero potrebbe avere conseguenze sul servizio della funicolare tra le 8:30 e le 16:30 e dalle 19:30 a fine servizio.

Motivazioni delle organizzazioni che hanno proclamato lo sciopero

Lo sciopero è stato proclamato per “rinnovo dei contratti ed aumento salari; introduzione salario minimo (12 € /ora); riduzione orario lavoro a parità salario; blocco spese militari ed investimenti per scuola, sanità pubblica, trasporti, salario garantito a disoccupati; piano edilizia residenziale pubblica; introduzione omicidio sul lavoro; contro riforma scuola; difesa diritto sciopero; tutela salute donne e contro discriminazioni; contro: privatizzazioni, l’autonomia differenziata tra regioni, l’economia di guerra”.

Adesione agli scioperi precedenti

Potete consultare le percentuali di adesione agli scioperi recenti a queste pagine:
– personale ATM
– personale della funicolare Como-Brunate

La presente comunicazione è valida ai sensi e per gli effetti della legge 146/90 sulla regolamentazione degli scioperi nei pubblici servizi.

Lascia un commento